fbpx

Primo DROP Workshop “STRESS cause e rimedi per tornare in forma”

Sabato 17 Marzo si è tenuto il primo workshop organizzato da DROP e intitolato "STRESS cause e rimedi per tornare in forma"

Un'esperienza professionale che, come accade spesso nel nostro studio, si è trasformata in un INCONTRO, in uno scambio di emozioni e sensazioni; di sorrisi, di ricarica energetica.
Distribuiti in cerchio, l'uno accanto all'altro, da un primo momento di scambio saluti e sorrisi tra chi si conosceva già e chi arrivava a DROP per la prima volta, è iniziato il pomeriggio.

L'apertura dei lavori è spettata alla nostra psicologa, la Dottoressa Katia Bartoli.
Con un giro di breve presentazione, ci siamo aperti un po' e messi in ascolto… L'argomento catturava l'attenzione di tutti: lo STRESS cause e rimedi per tornare in forma.
Katia ci ha preso per mano e ci ha portato a scoprire come lo stress entra nella nostra vita, quando è uno stress che ci insegna a reagire e a rimare vigili e attenti e quando supera la soglia, quando l'asticella di alza, e ci diventa difficile controllarlo e a quel punto la nostra reazione diventa dannosa, per la nostra mente e il nostro corpo.

Dopo questo ricco scambio di nozioni/emozioni una pausa era doverosa.

Un'amica di DROP a sorpresa ha portato un buonissima torta alle mele, che è stata apprezzatissima e soprattutto provvidenziale per festeggiare una nuova amica che il giorno del suo compleanno ha deciso di passarlo con noi.

E' bastata una candelina di fortuna per fare festa e accendere la "famiglia di DROP".

Con il nostro DROP Master Trainer Cristian Itali i lavori sono entrati nel pratico. Cristian ci ha spiegato e dimostrato gli effetti che lo stress ha sul nostro corpo; sul nostro grasso e sulla nostra incapacità, a volte, di dimagrire. Ci ha illustrato il lavoro del cortisolo, l'ormone dello stress, e di quanto sia in grado di influenzare il corpo e i nostri stati d'animo e ci ha fatto capire come una corretta alimentazione con una buona attività fisica, possono aiutarci a riequilibrare i valori sballati.

E infine, è stato il mio turno.

Ho introdotto un altro elemento importante in un processo di remise en forme: il rilassamento.
Ho spiegato come è fondamentale dedicarsi e prendersi del tempo per ricaricare le pile. Lo abbiamo fatto con il training autogeno, un metodo di auto distensione psicosomatica che porta al completo rilassamento del corpo, dei muscoli degli organi interni e della psiche.
Per concludere con un messaggio positivo, ci siamo regalati "un'induzione alla calm ", un piccolo assaggio di training autogeno, che ci ha permesso di provare quella sensazione di distacco e distensione, rilassando il corpo e la mente.

La fine?

Il momento più bello, deposte tutte le armi, le maschere.
Sembrava che tutti ci conoscessimo da tempo.
I cuori si sono aperti, la condivisione è stata completa.

Io ringrazio veramente di cuore tutti, uno per uno, indistintamente, perché ciascuno mi ha insegnato qualcosa.
Ciascuno mi ha donato un sorriso, un'emozione.
Ciascuno, condividendo, mi ha resa più forte.

Ringrazio Katia, tassello del puzzle che mancava a DROP. Ora possiamo veramente dire di avere un progetto rivoluzionario: la psicologia del benessere rende DROP un metodo che lavora realmente a 360 gradi sulla persona.

Ringrazio Cristian, mio compagno di viaggio, lo ringrazio per avermi insegnato a non arrendermi mai, a credere in un sogno, a credere in me.

Sono sicura che sabato a DROP, per tre ore lo stress lo abbiamo abbattuto.

Se vuoi vincerlo del tutto, DROP ti aspetta. La prima lezione è gratuita!

Ti aspetta per agire in modo pratico, per rimettere in moto uno dei tuoi due motori principali: il corpo.

E ti aspetta al prossimo seminario per accendere il secondo: la mente. Stay tuned 😉

Donatella

I commenti sono chiusi

Loading...