fbpx

Sorrido e provo una gran sensazione di… BENESSERE

Mi piace stare a DROP quando non c’è nessuno, neanche Cristian, da sola.
Mi piace stare a drop quando drop dorme ancora.
Prima di chiudere per qualche giorno di riposo e recupero energie, mi ritrovo a fare bilanci,
In questo studio che è diventato un po’ la mia seconda casa,
Questo piccolo angolo di benessere a 360 gradi.

Già!!! BENESSERE

Noi abbiamo un’idea tutta nostra di BENESSERE.

Per noi il benessere inizia quando tu citofoni per la prima volta.

Sì… CITOFONI, perché un conto è aprire una porta di una struttura su strada, confusa tra chissà quante persone che aprono quella porta,
e un conto è citofonare e dire “Salve sono Maria, vorrei delle informazioni “.

Ti stai già esponendo in prima persona, hai già fatto una scelta.

E poi BENESSERE è aprirti la porta, accoglierti con un sorriso e dirti “Benvenuta Maria, io sono Donatella, accomodati, posso offrirti un caffe?”
E iniziamo a parlare, come se ci conoscessimo da sempre.
A drop succede questo, si parla, ci si racconta.
Forse perché io e Cristian lo abbiamo fatto dall’inizio, ci siamo raccontati, messi a nudo.

Ascoltare è fondamentale per sapere e capire cosa desideri, cosa cerchi, quali sono le tue difficoltà e i tuoi obiettivi.

BENESSERE è anche dirti “Tranquilla, lo faremo INSIEME”

Insieme è tutta un’altra cosa.

Insieme è lo stimolo quando manca la voglia, quando si fa sentire la stanchezza.
Insieme è asciugare una lacrima in un giorno no.
Insieme è parlare invece di allenarsi, perché oggi hai bisogno più di sfogarti che ti di sudare.
Insieme è gioire dei risultati e dirti “sei stata grande “e sentirsi dire “No… lo devo a te “

BENESSERE… è allenarsi ridendo, quando le pause diventano prove di ballo,
È andare tutti insieme a cena fuori,
È festeggiare insieme Natale, Pasqua e i nostri traguardi.

BENESSERE... è non avere i 6 cubetti ma stare in salute,
È specchiarsi ed essere felice dell’immagine riflessa,
È prendersi cura di se stessi con semplicità e divertimento
È non sentirsi sola
È cedere, cadere e tornare a splendere più di prima.

Se penso a questo anno lavorativo, il mio bilancio è più che positivo,
Perché penso, anzi, sono sicura che siamo riusciti a trasmettere la nostra idea di BENESSERE,

Perché do tanto a drop ma non so dirti quanto ricevo in cambio, da ogni singolo droppers.

In ogni messaggio e video che ricevo,
In ogni oggetto fatto a mano, in ogni ricordo di viaggio, in ogni “derrata alimentare “che mi hanno regalato,
In ogni lacrima commossa dopo un massaggio o un viso disteso dopo la bioenergetica
In ogni sguardo, in ogni sorriso, in ogni confidenza

Ogni droppers mi ha ARRICCHITO.

Ora non sono più da sola, è arrivato Cristian, sono arrivati i droppers.
Si allenano, li sento ridere, scherzare, qualcuno si lamenta e sbuffa…
Drop si è svegliato...
Sorrido e provo una gran sensazione di… BENESSERE.

Buon recupero a tutti
e mi raccomando... a Settembre CITOFONA

Donatella

I commenti sono chiusi

Loading...