fbpx

Ginnastica Bioenergetica: cos’è e a cosa serve

Quando ingrassi molti chili il tuo corpo cambia notevolmente.

Anche se non sei mai stata magra, ingrassare ancora di più ti porta ad una completa trasformazione.

Ed è lì che in genere scatta qualcosa, quando non ti riconosci più, quando non ti piaci più.

Quando perdi molti chili il tuo corpo cambia notevolmente.

Anche se inizialmente l'immagine che finalmente vedi riflessa ti piace, ci sono segni che il grasso ti ha lasciato. Segni fisici come un po' di pelle in eccesso, un interno cosce cadente, delle braccia che hai vergogna a sollevare e mostrare.

Segni emotivi: nella tua mente resterai sempre un po' grassa, avrai sempre un po' di difficoltà a muoverti in mezzo agli altri, ad apparire.

In questo percorso di riscoperta di me ho incontrato la ginnastica bioenergetica.

Partecipando ai primi incontri, ho scoperto di aver vissuto "una vita in silenzio".

In che senso?

Ho sempre cercato di fare poco rumore, di passare inosservata. Il mio corpo ingombrante mi metteva già in evidenza, stare ferma e zitta era l'unico modo per non attrarre altra attenzione su di me.

E poi non ero neanche gran che carina, quindi nascondersi era la cosa migliore.

Anche quando sono dimagrita, le cose non sono cambiate così repentinamente.

Non nego di avere acquisito maggior sicurezza e autostima, ma anni di "grasso" non li cancelli con un anno di dieta.

Inizialmente cambia il tuo corpo, ma la tua mente, il tuo animo, le tue reazioni si modificano pian piano. E' sempre una continua ricerca, una continua crescita e un continuo cambiamento.

Un'evoluzione!

Per questo ti dico che un processo di dimagrimento va fatto lentamente prima per consentire al tuo corpo di acquisire nuove abitudini poi per consentire alla tua mente e al tuo cuore di innamorarsi di te.

Se nel primo step l'allenamento fisico è stato fondamentale, grazie al supporto di Cristian, nel secondo la BIOERGETICA è stata vitale per un sereno e amorevole incontro con il mio corpo.

Il mio nuovo corpo.

La bioenergetica è una tecnica psico/corporea, un metodo pratico di lavoro su di se.

E' un sistema per esplorarsi, migliorarsi e liberarsi dei propri blocchi. E' un percorso pratico in cui si lavora a livello fisico, sensoriale e mentale.

E in questo percorso ho riscoperto il mio corpo, semplicemente per quello che è, un mezzo, uno strumento di vita.

E soprattutto, lavorando in gruppo, ho ritrovato il mio corpo in mezzo agli altri, in mezzo ad altri corpi, che non hanno nessuna pretesa di perfezione.

Questa tecnica mi ha talmente affascinato e aiutato in positivo che ho deciso di approfondire e studiare.

Sono così diventata un'insegnante di ginnastica bioenergetica.

Per trasmetterti le mie emozioni ti suggerisco di partecipare all’incontro del 19 Maggio presso DROP, durante il quale dopo una prima parte teorica a cura della Dottoressa Katia Bartoli, psicologa del benessere, faremo un’esperienza teorico pratica nella quale ti trasmetterò le emozioni e i benefici della bioenergetica.

 

 

 

 

I commenti sono chiusi

Loading...