fbpx

Ma la carbonara cresce sugli alberi?

Oggi ti dirò una cosa che ti potrebbe far sorridere o arrabbiare e indispettire. Corro il rischio e te la dico. E' una domanda provocatoria che pongo a tutti quelli che mi dicono che MANGIARE SANO RICHIEDE TANTO IMPEGNO E TEMPO.

MA LA CARBONARA CRESCE SUGLI ALBERI?

Allora se non ti va di mangiare bene, si coerente e dillo.

Non è un problema, sei padrone di te stesso. Di scegliere cosa mangiare, cosa bere, di scegliere se pensare a te, alla tua salute, al tuo cuore.

Sei padrone di te stesso!

Ma per favore se vuoi prenderti in giro fallo pure ma non prendere in giro anche me. Non ci sto e non posso evitare di contraddirti.

Per cucinare una carbonara o una amatriciana impieghi lo stesso tempo che usi per far bollire e condire un po' di riso. Devi pensare a cosa cucinare, devi uscire per fare la spesa e poi devi preparare il piatto.

Esattamente ciò che faccio io!

Il percorso è lo stesso, il prodotto finale no, e i risultati a lungo termine sui nostri corpi neanche.

Questa storia che mangiare sano sia triste, noioso e faticoso mi inizia un po' a stancare. Io sono in salute, ho analisi perfette, il mio umore è buono, dormo perfettamente, ho una bellissima vita sociale. Sto ancora facendo il mio cammino di dimagrimento ma ormai  non la vedo più così.

Ormai mangiare sano e allenarmi è per me uno stile di vita, non mi manca nulla.

Anzi ho guadagnato molto AUTOSTIMA E SALUTE!

Sono scelte, sii libera di fare la tua ma con coerenza. Non trovare scuse!

MA LA CARBONARA CRESCE SUGLI ALBERI?

NO!

Sei tu che scegli cosa mangiare e questo è quello che DROP cerca di trasmettere. Mangiare sano può e deve essere piacevole non è noioso e neanche dispendioso come spesso si pensa. Certo che se associ alimentazione sana a petto di pollo e insalata beh che dire non ti stai motivando molto.

Per prima cosa devi avere la capacita di non sgarrare almeno per le prime 3/4 settimane.

In questo modo il tuo fisico si disintossicherà e sentirai meno la mancanza di tutti quei cibi che ti fanno gola. E poi attiva la tua fantasia, inizia a provare ricette, a scoprire sapori e gusti nuovi vedrai che ti appassionerai.

DROP ti supporta anche in questo!

Ha dato vita ad un gruppo dove puoi prendere spunto per ricette light, chiedere consiglio e quando ti sarai appassionata potrai condividere i tuoi piatti, le tue invenzioni.

Impara a prendere le cose con piacere, tutto può diventare divertente.

Questo è lo spirito DROP! Unisciti a noi!

I commenti sono chiusi

Loading...